L’agriturismo a Ragusa

Agriturismo a Ragusa, un viaggio alla scoperta degli Iblei

Case Passamonte è un intimo e raccolto Agriturismo di Chiaramonte Gulfi, nelle campagne della provincia di Ragusa. Unicità della struttura la sua piscina con vista sulla valle, l’orto a disposizione degli ospiti, e una ricca colazione con prodotti del territorio e biologici.

La villa dispone di 5 camere, dotate di ogni confort, una piscina all’aperto e un ristorante che propone le ricette del territorio.  Il ristorante è aperto tutte le domeniche e propone una cucina per celiaci e gluten free.

Nasce dall’impegno e dalla dedizione della famiglia Giudice che l’hanno ereditata da oltre 4 secoli. Da residenza degli antichi contadini e dei curatoli che gestivano e coltivavano le campagne della famiglia, si accinge oggi ad accogliere i propri ospiti in una splendida struttura accogliente e familiare.

La villa ristrutturata conserva la planimetria e le peculiarità della struttura dell’Ottocento con un baglio interno, sono presenti anche un vecchio frantoio, una piccola chiesa con affreschi settecenteschi, un “dammuso” all’interno del quale venivano conservati gli alimenti, una fornace a legna e a “tannura” per la preparazione della ricotta e dei formaggi tipici locali.

È la soluzione ideale per chi sta cercando un soggiorno in campagna, un B&B a Ragusa in una struttura che offra quiete e relax, una vacanza in famiglia anche con i più piccoli che potranno apprezzare gli spazi all’aria aperta, la piscina e l’aria di campagna.

Sarà anche il punto di partenza ideale per una vacanza alla scoperta dei Luoghi di Montalbano: Il Municipio di Scicli, Punta Secca, a Santa Croce Camerina, Marina di Ragusa, Ibla – il quartiere più antico di Ragusa, la zona degli Erei, nella Sicilia centrale, famosa per i parchi minerari, tra cui il più grande è il Parco minerario di Floristella-Grottacalda la fornace Penna, un monumento di archeologia industriale che si trova in contrada Pisciotto a Sampieri, frazione del comune di Scicli, in provincia di Ragusa, il Castello di Donnafugata, sontuosa dimora nobiliare del tardo ‘800.